May the fourth be with you! Napoli e Caserta 4-6 Maggio 2018

Per tradizione ogni 4 maggio in tutto il mondo si festeggia lo Star Wars Day, la giornata dedicata a tutti i fans della saga stellare più amata di tutti i tempi: la ricorrenza si deve alla singolare assonanza della data espressa in inglese, ossia “May the fourth” (quattro maggio), con il celebre motto Jedi “May the force be with you” (Che la forza sia con te).

Per festeggiare una ricorrenza tanto importante Napoli si prepara ad ospitare, proprio dal 4 Maggio al 6 Maggio, nella storica Piazza del Plebiscito, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (Mann) e la Reggia di Caserta una serie di iniziative stellari in concomitanza con la mostra MANNHERO, Gli Eroi dall’Antichità alle Guerre Stellari, che inaugurerà proprio il 4 Maggio fino a fine luglio 2018.

Organizzato da Italian Zoetrope in collaborazione con l’Associazione culturale Satyrnet e l’Associazione Culturale Galaxy, con l’alto patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività Culturali e con la partecipazione della 501st Legion Italica Garrison, della Rebel Legion Italian BaseSaber Guild e dell’Italy Stronghold – Mandalorian Mercs Costume Club, gruppi di costuming ufficialmente riconosciuti da LucasFilm e presenti in tutto il mondo, l’evento inizierà con una giornata unica che inizierà con una grande parata che da Piazza del Plebiscito, attraverso via Roma, arriverà al Museo Archeologico Nazionale, in cui si potrà vivere una vera e propria Star Wars Experience in compagnia dei propri eroi preferiti, da Darth Vader a Han Solo, alla principessa Leia, dai mitici Stormtrooper agli ufficiali imperiali, fino ai piloti ribelli e tanti altri. Con i gruppi di costuming internazionali sfileranno anche la Galactic Academy Varykino Campus Italia, i Dark Side of Naples, il club napoletano di appassionati e cosplay di Star Wars e la Jedi Generation, lo storico gruppo italiano dedicato alle performance acrobatiche ispirate alla saga. Le varie iniziative sono in collaborazione con il Napoli Comicon che ospiterà un “teaser” dell’evento durante l’edizione 2018 che si svolgerà dal 28 Aprile al 01 Maggio presso la Fiera d’Oltremare di Napoli.

Il Museo Archeologico di Napoli, MANN, si prepara per accogliere i fan italiani, grazie all’esperienza di Ciro Sapone e al coordinamento entertainment di Gianluca Falletta, il papà del Cosplay in Italia, all’inaugurazione della mostra MANNHERO che si svolgerà nel tardo pomeriggio. Alle sapienti mani di Sapone, che ha lavorato con George Lucas durante le riprese di Episodio 1 e 2 alla Reggia di Caserta, si affianca la direzione artistica dell’archeologo Mario Grimaldi. L’iniziativa al Mann, fortemente voluta dal direttore Paolo Giulierini, rientra nelle numerose iniziative edutainment e creative in programma nei prossimi mesi nel Museo di Napoli. Il parallelismo si innesterebbe sul mito degli Skywalker nato dalla penna di Lucas, che sarebbe ispirato alle epopee classiche, “MannHero” vede come fulcro dell’allestimento la dimostrazione che gli eroi di qualsiasi era, prima di essere tali, sono innanzitutto uomini. Ecco quindi Anakin, Luke, Leia e Rey (il cui tema musicale di John Williams verrà riprodotto nel corso dell’exhibit partenopeo) trasformarsi in sculture, affreschi e mosaici, che attraverso le sale, condurranno a esplorare una “galassia lontana lontana”.

Nella giornata successiva, sabato 5 Maggio, l’appuntamento sarà alla Reggia di Caserta, palazzo dichiarato patrimonio dell’Unesco e che nel 1999 e nel 2002 fece da set a Lucas per girare alcune scene di Episodio I e II. In quello che nell’immaginario starwasiano è diventato Palazzo di Theed de “La Minaccia Fantasma”, i legionari, con i loro magnifici costumi riproducenti in ogni dettaglio quelli usati sui set dei vari film, si renderanno disponibili per attività galattiche all’interno degli splendidi saloni della Reggia scelta direttamente da George Lucas come sede regale della Regina Amidala. Sarà quindi possibile, per tutto il giorno, scattarsi foto con i propri eroi preferiti e chiedere loro curiosità sui loro magnifici costumi.

Il terzo giorno, domenica 6 Maggio, si ritornerà al Museo Nazionale di Napoli alla mostra MANNHEROdove, grazie alle più moderne tecnologie immersive, gli ospiti troveranno la statua di Atlante nel Salone della Meridiana che sorregge la “morte nera”, l’Ercole Farnese affiancato dalla maschera di Darth Vader e il Naoforo in bronzo della Sezione egiziana che porta al collo una stele con l’iconica statua di Han Solo ibernato nella grafite. Ma non finisce qui, numerosi pezzi originali, proiezioni e un’apposita app (realizzata da Italian Zoetrope), per raccontare e confrontare gli eroi della Saga stellare con quelli dell’epica e della mitologia Classica. Ciro Sapone e Gianluca Falletta hanno inoltre invitato ad esporre all’interno del Museo, in uno spazio dedicato, le migliori creatività italiane di prop-making dedicato alla saga degli Skywalker dando la possibilità al pubblico di scattarsi una foto memorabile! Le diverse prop e scenografie saranno allestite nei giorni successivi all’inaugurazione del 4 Maggio e cambieranno nel corso delle settimane per garantire al pubblico un’esperienza sempre diversa!

Da sempre impegnate in tutto il mondo nel sostenere importanti progetti benefici che hanno raccolto milioni euro, anche per in occasione dello Star Wars Day a Napoli le Legioni hanno deciso di sostenere le attività della Federazione Italiana Autismo che hanno gentilmente patrocinato l’iniziativa.

Tre giornate ricche di appuntamenti, che anticipano un percorso di eventi stellari che vivranno presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli fino alla prossima estate, con la presenza ufficiale dei gruppi stellari internazionali riconosciute da Lucasfilm e che vedranno la partecipazione dei diversi club e gruppi dedicati a Star Wars. Ovviamente sono attesi tutti gli appassionati con le loro maschere, i loro caschi, i loro mantelli e i loro costumi per passare una giornata in compagnia sotto il segno della Forza!

La 501st Italica Garrison il distaccamento Italiano della 501st Legion, un’organizzazione mondiale di appassionati di Star Wars che possiedono ed indossano i loro costumi di natura “imperiale”. La mission del gruppo, che ad oggi conta oltre 8000 membri attivi in più di 100 Garrison suddivise in tutto il mondo, si riassume in 3 punti fondamentali: promuovere Star Wars, celebrare la sua mitologia e promuovere il marchio, dando ai fan una comunità nella quale farlo; portare nella realtà il fascino dei costumi della saga, studiando, realizzando ed indossando questi costumi, per soddisfazione personale (hobby) e per l’intrattenimento del pubblico che può finalmente interagire dal vivo con gli spettacolari personaggi della saga; – contribuire alla comunità utilizzando questi costumi e le nostre risorse collaborando con associazioni benefiche, visite negli ospedali e contribuendo con raccolte fondi destinate ad aiutare chi è meno fortunato di noi. Nel 2013 le attività della 501st hanno raccolto ben 16 milioni di dollari in tutto il mondo! http://www.501italica.com/

La Rebel Legion è una organizzazione internazionale di costuming di Star Wars, creata da e per chi è interessato nel replicare costumi relativi al mondo di Star Wars: Jedi, piloti e truppe ribelli, principesse e anche Wookiee…non manca nessuno! Grazie alla serietà dimostrata ed all’accuratezza dei costumi, la Rebel Legion è stata riconosciuta ufficialmente dalla LucasFilm come principale associazione mondiale di costuming per i “ribelli” di Star Wars. La Rebel Legion è cresciuta fino a diventare l’organizzazione internazionale che è oggi: più di 2000 membri in oltre 28 paesi in tutto il mondo, con 57 basi di diversi stati, diventando il primo gruppo di costumi ribelli nella comunità starwarsiana. Rebel Legion Italian Base, nata del 2005, è la sezione italiana del gruppo internazionale di costuming ribelle Star Wars. http://www.rebellegionitalianbase.it/

La Galactic Academy Varykino è un club mondiale gratuito di costuming Star Wars riservato esclusivamente a bambini e ragazzi. Il gruppo nasce nel 2009 da Albin Johnson, creatore anche della 501st Garrison e della Rebel Legion,  per permettere alle nuove generazioni di fan di Star Wars di mostrare passione ed entusiasmo e partecipare attivamente agli eventi ufficiali  in costume. Chiunque abbia meno di 18 anni ed ama vestirsi come un personaggio imperiale o ribelle di Star Wars è il benvenuto tra i cadetti.  Un club dove i giovani membri possono divertirsi ed essere con orgoglio in una grande comunità mondiale di appassionati, con eventi a tema, gallerie online di immagini, tanti costumi e giochi: www.galactic-academy.net

La Saber Guild è un organizzazione senza scopo di lucro che si occupa di eventi di beneficenza e volontariato. Tramite spettacoli coreografici di spada laser ed i suoi costumi, mira ad aiutare il prossimo e a diffondere la passione per l’immenso universo di Star Wars. Saber Guild è una delle quattro organizzazioni internazionali ufficialmente riconosciute dalla Lucas, insieme a Rebel Legion Italian Base e 501st Italica Garrison, Saber Guild Roma è la prima divisione aperta in italia. Determinati a portare il sorriso sui volti di grandi e piccoli, trasformando la passione in un faro che porti speranza, la Saber Guild è sempre alla ricerca di nuove collaborazioni per sviluppare progetti culturali e di beneficenza. http://www.saberguildroma.altervista.org/

Fondata nel 2007 da Tom Hutchens, il Mandalorian Mercs Costume Club è cresciuto velocemente diventando la terza realtà internazionale di fan di Star Wars. Si tratta di  un’organizzazione internazionale di costumi Star Wars dedicata a celebrare l’universo creato da George Lucas attraverso la creazione, la promozione e l’utilizzo di costumi di altissima qualità che rappresentano i personaggi e la cultura Mandaloriana dalle saghe di Guerre Stellari. Mandalorian Mercs Costume Club unisce in tutto il mondo le persone che condividono l’amore per i personaggi della saga stellare, in particolare  la cultura / personaggi dei Clan Mandaloriani, incoraggiando l’auto-miglioramento, la crescita personale, il coinvolgimento familiare e la collaborazione con i coetanei in particolare creando e partecipando ad eventi di beneficenza a carattere volontario. L’Italy Stronghold – Mandalorian Mercs Costume Club è la versione italiana di questo club, nato grazie all’opera preziosa della coppia Federico Ciccotti & Priscilla Di Toma, veri pilastri del fandom italiano di Star Wars. Se avete un’armatura nel cassetto e se volete entrare anche voi nel Clan Italiano non dovete far altro che contattare il gruppo all’indirizzo https://www.facebook.com/italystronghold/

Circa

Nessun Commento

Lascia un Commento